На главную страницу сайта
(495) 363 35 12

Туры в Карелию Ноябрьские
праздники
Новый Год Рождество Туры по России Подмосковье Селигер
Deutsche VersionEnglish VersionБългарска версияWersja Polska


Волоколамское шоссе
Талицы
Горьковское шоссе
Избушки в лесу
Коттедж с сеновалом
Коттедж Сруб
Лесные Поляны
Юбилейный
Юбилейный 2
Дмитровское шоссе
Вербилки
На Волге
Святогорское
Солонцово
Старинный Замок
Звенигородское шоссе
Рублево-Мякинино
Калужское шоссе
Воскресенский
Киевское шоссе
Угра
Ленинградское шоссе
Владычное
Клязьма
Сенежский
Можайское шоссе
Покровский
Покровский 2
Покровский 3
Минское шоссе
Малеевка
Новорижское шоссе
Тетеевка
Филино
Пятницкое шоссе
Брехово
Рублевское шоссе
Коттедж с баней
Рязанское шоссе
Белый Берег
Боярские Забавы
Симферопольское шоссе
Бобровый Остров
Заболотье
Остафьевский
Сынково
Щелковское шоссе
Медвежьи озера
Улиткино
Ярославское шоссе
Лесная Сказка
Лесные Таунхаусы
Фиеста Парк
Основные разделы
Коттеджи на сутки
Коттеджи на выходные
Коттеджи Карелии
Коттеджи Селигера
Другие регионы
Бриз
Лукоморье
Пушкиногорье
Ярославна
Istanbul
Istanbul

Istanbul

Palazzi

Palazzo di Topkapi: Il dedalo di cdifici, chc dal XV al XIX secolo fu la fastosa residenza dei sultani ottomani, sorge su una collina che domina il Bosforo ed il Mar di Marmara. Il primo cortile ё un magnifico giardino albe- rato. Nell'ala destra, tra i salici del secondo cortile, ё situata la cucina del palazzo, che ora ospita una splendida collezione di cristalli, argenteria c porcellane cinesi; nell'ala sinistra si trova l'Harem, con gli appartamenti segreti delle mogli e delle concubine del Sultano. Nel terzo cortile ё possibile ammirare la Sala delle Udienze, la Biblioteca del Sultano Ahmet 111, i costumi indossati dai Sultani e dalla loro corte, i famosi gioielli del Tcsoro Imperiale, e infine, un'esposizione di miniature. Al ccntro del terzo cortile ё situato il Padiglionc del Sacro Manto, contenente le reliquic del Profeta Maometto. (Aperto ogni giorno, escluso il martedi.)

Palazzo di Dolmabahce: Fatto costruire nella seconda meta del XIX secolo dal Sultano Abdulmecit, si affaccia sulHstanbul Bogazi (Bosforo). La costruzionc, lunga 600 metri, ё in marmo bianco dell'isola di Marmara.. L'ingresso monumentale e riccamcnte decorato con 56 colonne e un enorme lampadario di cristallo a 750 luci, del peso di quattro tonnellate e mezzo. Una diversa architcttura distingue nettamente l'Harem dal resto del palazzo. Altro gioiello di questo monumento, ё il Padiglione degli Uccelli, che ospita esemplari provenienti da ogni angolo del mondo. Fu qui che il 10 novembre 1938 mori Ataturk, fondatore della Repubblica Turca. (Aperto ogni giorno luncdi e giovedi esclusi)

Palazzo Beylerbeyi: Fu costruito sul versante asiatico dell'lstanbul Bogazi (Bosforo) dal Sultano Abdiila.’v nel XIX secolo. In marmo bianco, ha un bellissimo giardino ricco di alberi di magnolia. Fu la residenza estiva dei sultani e la foresteria che ospitava i dignitari stranieri in visita. (Aperto ogni giorno, lunedi e giovedi esclusi.) 0

Palazzo Yildiz: Oltre al palazzo vero e proprio, comprende una sene di padiglioni e una moschea. La costruzionc di questo complesso, si svolse nell'arco di un lungo periodo e venne completata da Abdulhamit II alia fine del XIX secolo. L'edificio Sale, il piu imponente c il piu splendido di tutti, rende perfettamente lo stile lus- suoso della vita del secolo scorso. 11 Palazzo Yildiz ё circondato da un vasto parco lussureggiante di fiori, piante e alberi provenienti da tutto il mondo. Edificato sulla sommita di una collina, ha una meravigliosa vista panoramica su Istanbul e sul Bosforo. Sono aperti al pubblico soltanto il $ale e il parco. (Aperto tutti i giomi, lunedi e giovedi esclusi.)

Padiglione GOksu (Ktigtlksu): Il suo nome deriva da quello del famoso ruscello che scorre nelle sue vici- nanze.Fatto costruire dal Sultano Abdulmecit a meta del XIX secolo, venne usato come residenza estiva.

(Aperto tutti i giorni, lunedi e giovedi esclusi.)

Padiglione Estivo di Aynali Kavak: La costruzionc originaria risale al XV11I secolo. In seguito venne restaurata da vari sultani. Nel 1718 nelle sue sale vennero montati specchi preziosi, dono dei Veneziani. Da qui il suo nome attuale di Padiglione Degli Specchi. Prospicicnte il Corno d'Oro, questo palazzo costituisce uno degli esempi piu belli della tradizione architettomca della Turchia. (Aperto tutti i giorni, lunedi e giovedi esclusi.)

I Padiglioni lhlamur: Costruitl nel XIX secolo, il loro nome deriva dagli alberi di tiglio che crescono in abbon- danza nei loro giardini. 11 Padiglione Mcrasim fu lo sfondo delle cerimonie ufficiali, mentre il Padiglione Maiyot ospitava la corte del sultano e, in alcune occasioni, veniva riservato all'Harem. (Aperto tutti i giorni, lunedi e giovedi esclusi)

I Padiglioni Maslak: Gli edifici costruiti su questa verde e ombrosa collina vennero originariamente adibiti al sultano Abdulaziz come residenza e padiglione di caccia. Interessanti lo stile architettonico e le decorazioni risalenti al periodo ottomano, di cui la serra chiamata Limonluk ё un raffinato esempio. Per il relax piu totale, niente c altrettanto efficace di un te sorseggiato nella serra Limonluk. (Aperto tutti i giorni, lunedi c giovedi esclusi)

Padiglione Marino Florya AtatUrk: Situato nel quartiere Florya, nei pressi deU'aereoporto, ё una bella costruzionc sul mare. Edificato nel 1935, ha una pianta a "T"; veniva utilizzato come residenza estiva dai presidenti turchi. Lo stesso Ataturk vi soggiomo piu volte. Attualmente ё stato trasformato in museo (Aperto tutti i giorpi escluso lunedi e giovedi.

Moschee

La Moschea Imperiale Sultan Ahmet (Moschea Blu): Costruita tra il 1609 e il 1616 presso l'lppodromo di fronte a S. Sofia, deve il suo nome al Sultano Ahmet I. Splendida per la sublime, imperiale eleganza dei suoi sei minareti, fu progettata dall'architctto Mchmet, ed ё meglio conosciuta come "Moschea Blu", a causa del colore dominante della magnifica decorazione interna, in maioliche di Iznik. Durante la stagione turistica ё pos-sibile, di sera, assistere alio spctracolo "suoni e luci')

La Moschea Imperiale Stlleymaniye: La moschea di Solimano il Magnifico ё senza dubbio il piu bell'edificio tra tutte le moschee imperiali di Istanbul. AH' interno sono sepolti il sultano stesso e sua moglie Roxelana. Venne costruita tra il 1550 e il 1557 dal famoso architctto Sinan, con l'intento di superare i costruttori di S. Sofia. E' situata su una collina, dominata dalla sua mole imponente, resa ancora piu evidente dai quattro minareti che, dagli angoli del cortile svettano simmetricamente verso l'alto. All'interno, il mihrab (nicchia per le preghiere) e il mimber (pulpito) risplendono per il marmo bianco e le belle vetratc. Adiacenti alia moschea, vennero costruiti altri edifici : scuole di teologia, una scuola di mcdicina, una mensa, un ospizio per i poveri, un cara- vanserraglio e un bagno turco.

La Moschea di Rustem Pasa: Altro capolavoro dell'architetto Sinan. Questa moschea venne costruita nel 1561 su richiesta di Rustem Pascia, Gran Visir e genero di Solimano il Magnifico. L' interno ё interamente rivestito di finissime maioliche di Iznik.

La Moschea Imperiale di Fatih: Moschea imperiale costruita tra il 1463 e il 1470 che porta il nome del con- quistatorc di Istanbul, Fatih Sultan Mchmet. Il suo mausoleo si trova ad est del santuario. Situata in cima ad uno dei colli di Istanbul, si impone per la vasta mole c per il grandioso complesso di fondazioni religiose, sociali c culturali che la circondano; scuole di teologia, ospizi, un ospedalc, bagni, un caravanserraglio e una biblioteca.

La Moschea di Еуuр: La grande Moschea di Eyup. massimo sostenitore del Profeta Maometto mono durante un assalto a Costantinopoli nel 670, si trova fuori le mura vicino al Corno d'Oro. La tomba di Eyup, c ogget- to di grande culto e meta di numerosi pellegrinaggi. Fu questa la prima moschea costruita dopo la conquista di Istanbul.

La Moschea Yeni: Da questa moschea. costruita negli unni 1507 - 1661 a Eniinonu, si gode una delle piu belle e famose vedute di Istanbul. Al centro del cortile spicca una elegante fontana per le abluzioni. La parte riser- vat a al sultano ё dccorata con splendide maioliche di Iznik

Moschea Sokollu Mehmet Pasa: Questa moschea del XVI secolo, costruita sul fianco di una collina sotto Piazza Sultanahmet, ё uno dei piu bei capolavori deU'urchltcttur» classica turca ed in particolare dell'architetto Sirisn.

II pulpito e la nicchia per le preghiere sono particolarmente interessanti percht sono ricoperti di maioliche di Iznik.

 

Скидки предоставляются:

  • Пенсионерам и ветеранам
  • Турагентствам
  • Именинникам в День Рождения и следующий день
  • Постоянным клиентам

(495) 363 3512